Leadership Affettiva — Mauro Dotta

Aggiornamento: 16 mag

Editing a cura di Thàlia Servizi Editoriali.



Leadership affettiva. Imparare a essere buoni leader per un futuro sostenibile. La lezione di Alice, la tartaruga senza guscio

Agire con senso di affettività significa trattare bene se stessi e gli altri, nel rispetto delle preferenze individuali. Questo è l'unico modo che abbiamo per prenderci cura del nostro futuro. Molte persone per dare il meglio di sé hanno bisogno di sentirsi parte di qualcosa di più grande. Per questo è necessario che lungo il cammino abbiano una bussola che le orienti, soprattutto in una fase storica dominata da troppe distrazioni e continui mutamenti. Ma chi può guidare le persone? È la domanda che l'autore, protagonista e voce narrante, si fa osservando il figlio, all'inizio di un viaggio tra il mare e la terraferma. Qui, accompagnati da una tartaruga di nome Alice, i due vanno alla scoperta delle caratteristiche di un leader affettivo, arrivando a tratteggiarne le peculiarità: l'imperfezione come autenticità; il vantaggio di sapersi fare da parte; la forza della vulnerabilità; l'importanza dell'ascolto (prima forma di comunicazione); l'efficacia dell'umorismo. Attraverso il racconto che assume quasi i contorni di una favola, il libro fornisce indicazioni sulle qualità che dovrebbe avere un buon leader in un futuro sostenibile e su quanto sia importante essere ispirati e saper ispirare.




7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti